Scommetto che fai almeno una di queste cose:

Scommetto che fai almeno una di queste cose:

Telefonate, email, presentazioni in PowerPoint, testi per i siti internet, articoli, presentazioni e trattative commerciali, conferenze o convegni. Vero?

Osservando una camicia in vetrina vidi alle mie spalle un ragazzo correre velocemente e in modo ansioso. Con l’effetto Specchio della vetrina entrava nella mia visuale di sinistra ed usciva da quella di destra.
Fui costretto dalla curiosità a girarmi immediatamente per capire cosa stesse succedendo.

Deponevo delicatamente le fette di melanzana nella teglia per creare una parmigiana che si avvicinasse per quanto possibile alla ricetta magistrale di donna Teresa, quando dal cortile sentii una voce straziante e interminabile che gridava “nooooo!”
Mi precipitai immediatamente verso il terrazzo.

Tra gli scaffali accatastati di libri della Feltrinelli di piazzale Loreto, evitavo di intralciare la visuale di clienti che affollavano le corsie, il pomeriggio di tre giorni prima di Natale. Cercavo di lasciarmi sedurre da qualche titolo attraente quando all’improvviso rimasi anestetizzato l’olfatto dal profumo che fissai nella mente nell’occasione più importante della mia vita. Chiusi gli occhi temendo di riaprirli.

Cos’hanno in comune questi tre racconti?
La camicia in vetrina, la parmigiana nella teglia e i libri sullo scaffale sono stati dimenticati in una frazione di secondo a causa di uno stato di ipnosi da svegli, dovuto a: una scena vista, una frase udita, un profumo percepito.

L’ipnosi da svegli è un’esperienza che viviamo quotidianamente. La nostra attenzione è soggetta a stimoli sensoriali che sequestrano il nostro focus e ci dirigono attraendoci verso loro in funzione della forza che esercitano sui nostri interessi.

Nell’era della comunicazione sapere produrre testi e presentazioni ipnotici ti permette di catturare l’attenzione dei tuoi interlocutori e mantenerla focalizzata sulla tua azienda, sui tuoi prodotti e su di te.

Fai telefonate, email, presentazioni in PowerPoint, testi per i siti internet, articoli,  presentazioni e trattative commerciali, conferenze o convegni. Vero?


Dovresti preoccuparti!
I tuoi competitors forse potrebbero ipnotizzare i tuoi clienti prima che tu impari a farlo con i loro.

“Rendi ipnotica la tua comunicazione”

Il corso che ti permetterà di imparare a diventare ipnotico.
Dialoghi ipnotici
Scrittura ipnotica
Mai persone così sveglie! Ma su di te!

23, 30 gennaio e 6 febbraio 2018
Polo tecnologico di Pordenone
Solo 14 partecipanti
Info: info@fabiomomesso.com

 

Raul Pietrini e Fabio Momesso propongono:

SEMINARIO DI EVOLUZIONE PERSONALE E AZIENDALE

CON LA STRAORDINARIA PARTECIPAZIONE DI UN DOCENTE INTERNAZIONALE

Un collaboratore si impegna di più quando il leader comunica in modo ipnotico.

Un cliente compra di più e meglio se coinvolto in modo ipnotico.

Un paziente soffre meno quando il personale medico comunica in modo ipnotico.

Uno studente apprende di più quando impara in modo ipnotico.

 

La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto.

(Peter Drucker)