Fai spesso slalom tra ansia e stress?

Fai spesso slalom tra ansia e stress? Ecco 7 modi per rilassarti dopo una giornata stressante!

Per quanto lo stress possa aumentare la funzione cognitiva del cervello e aiutarti a migliorare le tue performance lavorative, assicurati di ricavarti del tempo per rilassarti.

Quella che ti racconto ora è la storia di Marco, un impiegato di una ditta di disinfestazione.

Una mattina Marco, non avendo nulla da fare, durante la prima giornata di ferie dal lavoro, preferì passare il tempo da solo. Si era svegliato quella mattina con una noia infernale e come se avesse passato la notte insonne.

Uscì di casa in fretta per tentare di sfogarsi, ma a causa della sua tensione nervosa urtò un passante che, a sua volta, gli diede uno spintone.

Marco entrò in un bar, non avendo fatto colazione a casa, bevve un caffè lungo, troppo acido per un corpo stressato come il suo.

Dopo aver pagato il conto, uscì sbattendo la porta del bar e non ascoltando le imprecazioni della cameriera.

Era troppo per lui, quella giornata doveva finire! Era troppo nervoso e troppo stressato per continuarla, voleva solamente buttarsi sul divano a mangiare patatine e bere una birra.

Nel tragitto per tornare a casa una voce gli sussurrò “Seguimi, segui la mia voce, ti porto al tuo posto”. Marco cercò di scacciare quella fastidiosa voce dentro la sua testa, convinto che fossero i brutti effetti della scorsa notte insonne. Quella vocina però non aveva intenzione di abbandonarlo.

Marco decise di seguirla, per convincersi di non essere pazzo.

Arrivato in un meraviglioso parco di cui non conosceva nemmeno l’esistenza, Marco lesse per caso un cartello pubblicitario: “Fai spesso slalom tra ansia e stress? Ecco 7 modi per rilassarti dopo una giornata stressante!”.

Marco prese il cellulare e chiamò il numero sul cartellone, si iscrisse al corso di yoga con un insegnante particolare che avrebbe dato consigli a lui, e a tutte le persone come lui, sui modi per rilassarsi, nonostante l’ansia e lo stress.

Marco tentò in tutti i modi di capire a chi appartenesse quella vocina, ma non riusciva a spiegarsi un evento così strano.

Un anno dopo tornò a ringraziare il suo insegnate di yoga e gli chiese se, un anno prima, a causa dello stress, fosse diventato pazzo e si era immaginato quella vocina dentro la sua testa ed egli gli rispose: “Tu non sei pazzo Marco, quella era la tua voce interiore che ti supplicava di rilassarti perché il tuo corpo non poteva sopportare ancora tutto quello stress”.

Ecco, quindi, 7 modi per rilassarti dopo una giornata stressante:

  1. Ridi
  2. Medita
  3. Ascolta musica
  4. Rimani idratato
  5. Dormi almeno 7 ore
  6. Cammina all’aria aperta
  7. Fai qualcosa che ami davvero

 

  1. Ridere riduce i livelli sierici di cortisolo, adrenalina, ormone della crescita. Tutte sostanze che vengono liberate dal corpo in caso di stress.
  2. La meditazione per lo stress funziona semplicemente grazie al controllo del respiro. Un controllo volontario in cui puoi applicarti anche a casa, senza alcun limite di tempo.
  3. Ascoltare musica abbassa la pressione sanguigna, ansia e stress. Creati una playlist delle tue canzoni preferite, ascoltala nel tragitto casa-lavoro, lavoro-casa. Ascolta musica rilassante, come “Weightless” (“senza peso”), secondo il Dr. David Lewis-Hodgson, diminuisce il livelllo di ansia e di stress del 65%.
  4. Bere acqua e rimanere idratato diminuisce i livelli di cortisolo, conosciuto anche come “l’ormone dello stress”. Lo stress può causare disidratazione e viceversa. Quando la frequenza del tuo cuore è accelerata e il battito più pesante, il tuo corpo consuma più acqua. Evita però la caffeina che stimola il sistema nervoso, alza il battito cardiaco e accentua lo stato di stress.
  5. Dormire un numero sufficiente di ore per notte (almeno 7) è una delle regole fondamentali. Avere un riposo tranquillo è l’antidoto principale contro ansia, stress e nervosismi vari.
  6. Camminare in mezzo al verde e sotto il sole stimola la produzione di vitamina D, importante per il metabolismo di ossa e muscoli e per il mantenimento della funzione immunitaria.
  7. Non dimenticarti di ritagliarti del tempo per i tuoi hobby preferiti: shopping, chiacchierata con le amiche, divano e tv. Gli hobby incentivano la produzione di eustress, un tipo di stress buono che ci rende entusiasti della vita.

Utilizza questi consigli per avere performance lavorative eccellenti, senza l’ansia o lo stress che ostacolino il raggiungimento dei tuoi obiettivi e dei tuoi scopi. Riducili o eliminali definitivamente, ritagliandoti del tempo per rilassarti con questi sette semplici passaggi.

Insomma, ammettiamolo, un po’ di pigrizia, non solo non fa male, ma aiuta a vivere meglio!